Mission

Da dove nasce “GUARDA LONTANO”

L’Associazione Guarda Lontano nasce dalla condivisione di un sogno da parte di un gruppo di amici con professionalità e storie di vita diversi ma uniti da tanta strada percorsa insieme e dalla volontà di creare una realtà diversa dove integrazione ed autonomia sono le parole chiave. Integrare vuol dire fare si che una persona possa muoversi liberamente in una società che lo accolga e lo accetti come persona libera; essere autonomi vuol dire poter mettere in atto comportamenti finalizzati alla realizzazione dei propri interessi e delle proprie aspettative, vuol dire poter gestire i propri spazi, poter gestire i propri soldi, poter gestire il proprio tempo.

La nostra “Mission”

La nostra Associazione, senza fini di lucro, ha come scopo quello di favorire lo sviluppo della cultura dell’autonomia e dell´integrazione e di sostenere le persone che si trovino in condizioni di marginalità sociale (senza distinzione di sesso, razza, religione, ceto sociale o orientamento politico, così come riportato dall’art. 3 della Costituzione Italiana) aiutandole a costruire strumenti propri per migliorare le loro condizioni di vita e, ove sia possibile, ridurre la condizione di svantaggio.
L’Associazione si propone di rimettere la persona al centro del proprio percorso evolutivo, partendo dal presupposto che, per quanto grave sia il disagio, le persone sono portatrici di bisogni desideri, motivazioni, emozioni, storie di vita diverse che ne formano individui unici, con la necessità di “camminare” su percorsi personalizzati, costruiti sulla base delle loro specificità.

I nostri obiettivi

  • Accompagnare persone con disagio verso la propria autonomia ed integrazione nella società;
  • Contribuire alla diffusione di una cultura dell’integrazione.
  • Migliorare la qualità della vita e l’integrazione sociale delle persone in situazione di svantaggio;
  • Favorire ricerca e sviluppo di modelli per sperimentare formule innovative di intervento sulle disabilità.

Definizione del nostro servizio

L’Associazione Guarda Lontano Onlus si rivolge prioritariamente a persone che presentino forme di marginalità sociale, dovute a disagio fisico, psichico o socio-ambientale e per i quali si ravvisi la necessità di un intervento.
L’Associazione sostiene l’individuo e la famiglia in termini materiali, formativi ed educativi. L’Associazione promuove l’inserimento delle persone con disagio in contesti che non si rivolgono esclusivamente a persone con disabilità.
L’associazione presta particolare attenzione alla costruzione della rete: solo un’attenta relazione tra l’Associazione ed i servizi del territorio può permetterci di svolgere fattivamente un lavoro individuale; non potendo dare risposte per tutti, dobbiamo però essere in grado, analizzando la domanda portata dalle persone e dalle loro famiglie, di individuare le strutture che maggiormente rispondono alle esigenze specifiche, per poterle accompagnare nella strutturazione del loro percorso individuale utilizzando le risorse utili al suo compimento.
L’Associazione si propone di costruire una rete di situazioni “sane” di residenzialità, di occupazione, di tempo libero, di vacanza, in cui soggetti con bisogni e risorse diversificate trovino risposte di qualità alle loro esigenze.
Tutti i servizi dell’associazione vengono prestati al di fuori di un criterio puramente assistenzialistico.
L’individuo è visto sempre all’interno del gruppo sociale di appartenenza e gli interventi mirano a creare una reciprocità tra essi, in modo che ognuno contribuisca al miglioramento della qualità della vita dell’altro.