Arte, Cultura e Solidarietà 2017

01 ottobre 2017

Museo Nazionale degli Strumenti Musicali

Piazza di Santa Croce in Gerusalemme 9/A Roma

il 1 ottobre 2017  l’associazione, in collaborazione con l’associazione A.M.R.E.I. onlus ha organizzato, grazie alla disponibilità del Polo Museale del Lazio e della Soprintendenza Speciale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Roma, nella splendida cornice del Museo Nazionale degli Strumenti Musicali e dell’Area Archeologica di Santa Croce in Gerusalemme, la seconda giornata-evento dal titolo “Arte –Cultura e Solidarietà”, che ha superato lo straordinario successo ottenuto l’11 ottobre 2015 presso il Casino dell’Aurora Pallavicini. Oltre 600 persone ci hanno onorato della loro partecipazione con una costante affluenza durante la giornata.
Affollatissime le visite guidate gratuite al museo ed agli scavi archeologici del “Sessoriano” il palazzo Imperiale che fu residenza di Elena madre di Costantino.
Apprezzatissimo il buffet preparato e curato dai ragazzi/e di Pronto Cuoco
La giornata finanzierà i progetti associativi Pronto Cuoco ed Oggi Cuciniamo Noi.
GRAZIE alle oltre 600 persone che sono venute a trascorrere parte della loro domenica con noi, supportando i nostri progetti con la loro generosità.
Grazie ai #volontari che con il loro impegno costante permettono di portare avanti le nostre attività nel tempo. Grazie ai ragazzi e alle famiglie che usufruiscono dei nostri progetti e partecipano alle nostre iniziative, la loro fiducia è per noi motivo di orgoglio, nonché il motore che ci spinge a migliorare sempre quel che possiamo loro offrire.
Grazie alle instancabili guide: Barbara Gasperini; Sara Mancini; Alessandra Bartomioli, Marco Leggieri; Maria Ciccaglione, che con professionalità hanno saputo trasmettere il valore e la poesia del luogo dove si è svolta la giornata.
Grazie agli studenti della scuola Valdarno- IC Val Maggia e alle fantastiche docenti Maria Antonietta Martino e Mariangela Nuccetelli.
Grazie ai numerosi artisti che ci hanno onorato della loro presenza. Il Quartetto degli Ostinati. Il Grande Coro di Roma. Gli attori Gabriele Granito e Beatrice Messa.
Grazie a Sandra Suatoni direttrice del Museo degli Strumenti Musicali e a tutto il personale per il sostegno e la disponibilità.
Grazie alla dott.ssa Anna de Santis della Soprintendenza Speciale Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Roma, responsabile del sitoarcheologico.
Ultimo grazie ma non meno importante alle volontarie AMREI – Associazione Malattie Reumatiche Infantili Onlus che come noi si impegnano costantemente per dare forma e sostanza ai sogni.

#GRAZIE a chi non smette di Guardare Lontano!

Programma